Soverato, docenti dell’Itt Malafarina all’incontro transnazionale Erasmus in Lituania.

0
1194

In un’atmosfera incantata, resa ancora più magica dalla presenza di una spessa coltre nevosa, i docenti Savina Moniaci e Raffaele Micelotta dell’Itt “G. Malafarina” hanno soggiornato per qualche giorno nella splendida citta lituana di Kraziai per partecipare dal 23 al 25 febbraio al secondo incontro transnazionale del progetto Erasmus plus ”Make a Change and Listen to their Voice” di durata biennale nell’ambito dell’azione KA2 Partenariati strategici tra scuole, finanziato dalla Commissione Europea.

Il progetto si propone di evidenziare il confronto tra le diverse/comuni rivendicazioni degli studenti europei nei confronti dei loro educatori e dei loro genitori, attraverso l’elaborazione e la rappresentazione di uno script teatrale creativo. I docenti, assieme ai colleghi-partner della scuola ospite: il Kraziai Gymnasium e delle delegazioni della Sehit İsmail Tetik High School turca, del Colegiul Grigore Antipa rumeno e dell’Institut Guillem Catà spagnolo, hanno assistito alla prima delle cinque rappresentazioni prodotte dagli allievi del liceo lituano e ad una esibizione canora-musicale di brani tradizionali lituani.

lituania1In questa occasione la coordinatrice italiana del team, prof.ssa Savina Moniaci, ha avuto, altresì, modo di presentare il rapporto del sondaggio online promosso dalla scuola italiana e rivolto a tutti gli studenti dei cinque paesi partner. Il questionario on line è risultato funzionale in quanto le risposte degli studenti hanno fatto emergere, in modo esauriente, il disagio che scaturisce da tutte quelle problematiche che sottendono al loro rapporto con i genitori ed i docenti, così da individuare strategie di raccordo miranti a limitarne il malessere. I grafici elaborati dall’Animatore Digitale dell’Istituto Tecnico Tecnologico, prof. Raffaele Micelotta, hanno evidenziato il confronto tra le diverse istanze degli studenti europei, le affinità e le discordanze legate ai differenti background socioculturali fornendo, in tal modo, notevoli spunti per affinare il metodo pedagogico promosso dal dirigente scolastico, prof. Domenico Agazio Servello che vede al centro della azione formativa del Malafarina i bisogni dei discenti e che articola la già ricchissima offerta educativa proposta basandosi su approcci che favoriscono lo sviluppo di tutte le abilità trasversali creative di tipo interdisciplinare, tecnologico e linguistico.

Per la preparazione dello spettacolo in Italia che si terrà a marzo del 2017 il responsabile delle attività del rinomato laboratorio teatrale dell’istituto, prof. Vincenzo Femia, assieme al team composto dai docenti Marilena Fristachi e Lucio Todaro è già alle prese con l’allestimento di uno show in lingua inglese tematico.

Un interessantissimo workshop in una secolare fabbrica di cioccolato, il pellegrinaggio alla “Collina delle Croci” a Siauliai e la degustazione dei piatti tipici lituani quali il cepelinai la šaltibarščiai, la kefyras , la burokėlių sriuba, i vedarai, i Kibinai ed il Kugelis hanno ulteriormente impreziosito la mobilità. Il dirigente, prof. Domenico Agazio Servello si è detto entusiasta del rapporto fornito dai due ambasciatori soveratesi che, ancora una volta, hanno tenuto alto il nome della istituzione da lui diretta per il lavoro di analisi ed interpretazione qualitativa e quantitativa dei dati dell’indagine online da loro creata e somministrata a 500 studenti in tutta Europa. L’analisi descrittiva, bivariata e multivariata ha consentito il trattamento delle variabili legate all’età e alla provenienza degli intervistati attraverso una logica sottesa dal modello di rilevazione che ha previsto l’elaborazione di un costrutto intangibile osservabile da prospettive differenziate.

Savina Moniaci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.