Il grande successo “Hansel e Gretel” il 2 aprile a Soverato per Teatro da favola.

0
1147
Foto http://www.teatrobertoltbrecht.it/prod_hanselegretel.html

Dopo i successi di questi mesi della rassegna Teatro da favola dedicata ai bambini e alle famiglie in corso al teatro comunale di Soverato, la rassegna torna sabato 2 aprile 2016 con un allestimento di grande successo: il celebre Hansel e Gretel. La versione proposta dalla compagnia Teatro Bertold Brecht di Formia (Lt) ha per sottotitolo La favola del saper mangiare, per la regia di Maurizio Stammati e scritta dal drammaturgo Marco Renzi,  esperto di linguaggi teatrali, attore, regista ed organizzatore del più importante festival di teatro per l’infanzia e l’adolescenza in Italia: I Teatri del mondo di Porto Sant’Elpidio.

“Lo spettacolo, allegro e divertente, porta a prendere consapevolezza dell’importanza della ricerca di un approccio giusto e senza retorica a un tema importante e attuale come quello dell’alimentazione, riesce ad interessare i bambini e i ragazzi alla necessità di dover scegliere bene cosa mangiare e abbandonare le cattive abitudini alimentari, di cui soprattutto l’infanzia e l’adolescenza sono preda e vittima. Solo il teatro, grazie alla sua artigianalità, alla ricerca di linguaggi immediati, alla semplice e sofisticata arte dell’illusione e dell’allusione, riesce a lanciare in modo sano e chiaro il messaggio: mangiare bene fa vivere bene”, spiega la compagnia nella presentazione di Hansel e Gretel sul suo sito. Lo spettacolo ha ricevuto il patrocinio di Expo – Progetto scuola.

E se lo scorso sabato 20 febbraio lo spettacolo inizialmente previsto dalla rassegna Teatro da favola, Cappuccetti colorati, è stato rinviato per un problema tecnico, del quale l’organizzazione si scusa con tutti i suoi piccoli e grandi spettatori, per il 2 aprile si torna in scena con un appuntamento degno di nota. Che non mancherà di coinvolgere come sempre sia i bambini che i grandi. La produzione della rassegna, a cura della Xenia Spettacoli di Teo Sinopoli (art director), considerate le richieste e il successo degli spettacoli messi in scena finora ha deciso di prolungare la stagione fino a maggio, con l’aggiunta di un nuovo appuntamento di grande spessore che sarà prossimamente annunciato. Nel frattempo Sinopoli si dichiara “soddisfatto delle presenze e dell’accoglienza che la rassegna ha ricevuto nella sua prima edizione, soprattutto grazie all’entusiasmo dei bambini e alla sensibilità delle famiglie e di alcune docenti che hanno colto l’importanza di far entrare il teatro di qualità nella vita dei più piccoli”.

Teresa Pittelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.