Arriva l’estate, chiudono le scuole… e i bambini? Ci pensa Davoli col campo estivo.

0
1674
campo estivo
Foto www.animazionetuttoesaurito.it

E’ già online il nuovo progetto dell’Amministrazione Comunale, denominato “Campo Estivo 2016”, che si svolgerà in estate in uno stabilimento balneare di Davoli. Il bando di gara è diretto a realizzare un Campo Estivo per bambini/e di età compresa tra gli anni 6 e 14 residenti nel Comune di Davoli o in caso contrario frequentanti la scuola primaria o secondaria inferiore nel territorio comunale, da svolgersi presso una struttura balneare con sede in Davoli. Le finalità: offrire a bambine e bambini, nel periodo estivo, un luogo di aggregazione dove svolgere attività ricreative e ludiche ed avere positive relazioni con i propri coetanei; offrire alle famiglie un supporto per la gestione dei propri figli nei mesi di interruzione dell’attività scolastica.

“Abbiamo pensato ad un luogo dove i bambini, d’estate, possano svagarsi e ritrovarsi; abbiamo pensato a un momento in cui stare a Davoli sia un’opportunità di crescita per i nostri piccoli, anche nelle stagioni più calde. Ecco da dove nasce il progetto Campo Estivo 2016, che si svolgerà presso una struttura balneare di Davoli. Quello che faremo noi: assegneremo contributi per sostenere le attività”, spiega Giuseppe Papaleo, sindaco di Davoli. “Quello che spetta a voi (intesi come associazioni, aggregazioni, cooperative, enti no profit): proporre, ideare, ingegnare, studiare e presentare i progetti”, specifica Papaleo. E sui social la novità è stata già accolta in maniera positiva da molti utenti, soprattutto genitori che lavorano e ringraziano il sindaco dell’idea.

Il bando è rivolto ad organizzazioni aventi finalità sociali (associazioni di volontariato, associazioni di scopo tra una pluralità di organizzazioni di volontariato, cooperative sociali, enti non profit, ecc.), con sede nel Comune di Davoli). Qui trovate il link per accedere a tutte le informazioni_ http://www.comune.davoli.cz.it/ Chiunque fosse interessato può contattare il Comune attraverso i suoi canali ufficiali di Facebook, Twitter, oppure contattare l’Assessore Giuseppina Zangari, o in alternativa recarsi presso la sede comunale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.